“Il loro stupore non ha cambiato intensità, solo il linguaggio”